CAMBIO GOMME ESTIVE

Cambio gomme estive: dal 15 aprile hai 1 mese di tempo per dire addio agli pneumatici invernali. Il termine ultimo è il 15 maggioaltrimenti rischi una multa e soprattutto di fare incidenti. 

Dal 15 ottobre di ogni anno scatta l’obbligo di montare gomme invernali dove, ogni automobilista, ha 1 mese di tempo per cambiare i propri pneumatici. Dal 15 novembre in poi chi viene sorpreso a viaggiare senza catena da neve a bordo o con un treno di gomme non adatte, rischia pesanti sanzioni.

Il 15 aprile quest’obbligo scade e il cambio gomme estive non è da considerarsi necessario, a patto che le gomme invernali non abbiano un indice di velocità inferiore a quello indicato sulla carta di circolazione. Rispettando questa condizione, il termine perentorio è quello del 15 maggio, dopodiché si rischiano pesanti sanzioni.

Gli automobilisti sorpresi a circolare dal 16 maggio al 14 ottobre a bordo di veicoli con pneumatici M+S (Mud and Snow, ovvero fango e neve) che riportano codici di velocità inferiori a quelli dichiarati sulla carta di circolazione saranno soggetti a sanzione amministrativa compresa tra i 422 e i 1.695 euro, oltre al ritiro della carta di circolazione e alla richiesta di revisione del mezzo.


Visualizza Tutte le News